SPIRITUALITÀ | Le 12 Promesse del Sacro cuore di Gesù

La devozione al Sacro Cuore in modo chiaro appare in due forti eventi del Vangelo: nel gesto di San Giovanni, durante l'Ultima Cena e sulla croce.

Imagem


In un caso, abbiamo il conforto di Cristo nel dolore alla vigilia della sua morte. Nell'altro, la sofferenza causata dai peccati dell'umanità. Questi due esempi del Vangelo ci aiutano a comprendere l'appello di Gesù fatto nel 1675 a Santa Margherita Maria Alacoque:

“Questo è il cuore che ha tanto amato gli uomini. Non ricevo altro che ingratitudine, disprezzo, indignazione, sacrilegio e indifferenza. Ecco, ti chiedo che il primo venerdì dopo l'ottava del Santissimo Sacramento (Corpo di Cristo) sia dedicato a una festa speciale per onorare il mio cuore, ricevendo la comunione in questo giorno e dandogli la dovuta riparazione per riparare le indignità ricevute durante il tempo in cui è esposto sugli altari. Ti prometto che il Mio Cuore si dilaterà per effondere con abbondanza le ricchezze del suo divino Amore su coloro che gli renderanno questo onore e procureranno che gli sia reso da altri.

San Giovanni Paolo II ha sempre coltivato questa devozione e l'ha sempre incoraggiata in tutti coloro che desiderano crescere in amicizia con Gesù. Nel 1980, nel giorno del Sacro Cuore, affermò: “Nella solennità del Sacro Cuore di Gesù, la liturgia della Chiesa si concentra, con adorazione e amore speciale, sul mistero del Cuore di Cristo. Oggi voglio dirigere lo sguardo dei nostri cuori sul mistero di quel cuore. Mi ha parlato fin dalla mia giovinezza. Ogni anno torno a questo mistero nel ritmo liturgico dei tempi della Chiesa ”.

Ecco le 12 promesse del Sacro Cuore di Gesù a Santa Margherita Maria Alacoque:

1a Promessa: “La mia benedizione resterà sulle case in cui sarà esposta e venerata l’immagine del mio Sacro Cuore”
2a Promessa: “Darò ai devoti del Mio Cuore tutte le grazie necessarie al loro stato”
3a Promessa: "Stabilirò e conserverò la pace nelle loro famiglie";
4a Promessa: “Li consolerò in tutte le loro afflizioni”
5a Promessa: “Sarò un rifugio sicuro nella vita e soprattutto nell’ora della morte”
6a Promessa: “Effonderò abbondanti benedizioni sui loro lavori e le loro imprese”
7a Promessa: “I peccatori troveranno nel mio Cuore una fonte inesauribile di misericordia”
8ª Promessa: “Le anime tiepide diventeranno fervorose attraverso la pratica di questa devozione”
9ª Promessa: “Le anime fervorose s’innalzeranno rapidamente a grande perfezione”
10ª Promessa: “Darò ai sacerdoti che praticheranno in particolare questa devozione il potere di toccare i cuori più induriti”
11ª Promessa: “Le persone che diffonderanno questa devozione avranno il proprio nome inscritto per sempre nel Mio Cuore”
12ª Promessa: “A tutti coloro che per nove mesi consecutivi si comunicheranno il primo Venerdì di ogni mese darò la grazia della perseveranza finale e della salvezza eterna”.

 

Fonte: Canção Nova, Brasile