Annuncio sulle elezione della Madre Generale

Con grande gioia e gratitudine a Dio, annunciamo la madre generale eletta per il prossimo sessennio!

Imagem


Con grande gioia e gratitudine a Dio, annunciamo che Madre Miriam Cunha Sobrinha è stata rieletta Superiora Generale dell'Istituto delle Apostole del Sacro Cuore di Gesù per il secondo sessennio 2022-2028.

La ringraziamo per la sua disponibilità e docilità nel rendere questo nobile servizio all'Istituto e preghiamo per le sue particolari intenzioni.

 

La Madre Generale

Madre Miriam Cunha Sobrinha é nata a Varzea, Brasile. È entrata nella Congregazione nel 1989 e ha rivevuto la sua formazione iniziale nella provincia di San Paolo. Nel 1994 ha fatto il juniorato interno a Roma e ha professato i voti perpetui nel 1998 ad Avezzano, in Italia. Madre Miriam, ha conseguito la licenza in Scienze Religiose e in Filosofia presso l’Ateneo “Antonianum” di Roma. Ha continuato i suoi studi presso la Pontificia Università Lateranense, in Roma, dove ha preso il Diploma in Teologia e il Magistero in Teologia Fondamentale.

Madre Miriam ha svolto la sua missione nell’area educativa, diregendo alcune scuole, ha lavorato nella Pastorale Vocazionale e ha collaborato nel coordinamento dell’insegnamento religioso. In Svizzera ha lavorato con i figli degli immigrati in una scuola materna. È stata segretaria provinciale della provincia di San Paolo; in seguito, ha assunto l’incarico di Vice-Provinciale della Vice-Provincia Centro Nord del Brasile per tre anni; ha svolto due mandati come superiora provinciale della Provincia di San Paolo in Brasile.

Il 21 luglio 2016 è stata eletta Superiora Generale della Congregazione delle Apostole del Sacro Cuore di Gesù.